L'esperto risponde

Salve dottore. Io soffro di due patologie della pelle: acne e dermatite seborroica. Mi chiedevo è possibile sconfiggerle entrambe? oppure i rimedi come l’alukina per la dermatite seborroica sono comedogeni e scatenano l’acne e i rimedi per l’acne scatenano la DS?

Leggi la risposta del nostro esperto

Spesso si parla di shampoo troppo aggressivi. Come si riconosce l’aggressività di uno shampoo?

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve le pongo la possibile cura definitiva per la Dermatite Seborroica che intendo mettere in atto nei prossimi 6 mesi, ho la DS in particolare in volto sotto la barba e all’attaccatura dei capelli

Tutte Le mattine:
1) Sul viso utilizzo di Aluseb crema + Tea Tree Oil 2-3 gocce da mescolare alla crema
2) Sulla cute lozione di Aluseb (senza lavaggio?)

Tutte le sere:

  • Crema Aluseb + Olio di Mandorle (per idratare la pelle)
  • Capelli (lavaggi 3 volte a settimana)
  • Impacco un’ora prima dello shampoo con olio di mandorle + tea tree oil
  • Utilizzo di Shampoo Aluseb
  • Integrazione di Biotina a cicli di 30 giorni + Omega 3

Che ne pensa di questa routine?

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve, da qualche anno soffro di dermatite seborroica e nonostante i dovuti accorgimenti, sono costretta comunque a lavare i capelli tutti i giorni .
Sto usando come shampoo, la schiuma lavante della Rougj e in passato ho usato altri prodotti sempre Rougj, tipo trattamento “extra forte sebo”, senza riscontrare miglioramenti a parte una leggera attenuazione del prurito al cuoio capelluto .
La tricologa a cui mi sono rivolta, mi ha detto che non esistono vere e proprie cure per contrastare la dermatite seborroica, e quindi in un certo senso bisogna conviverci.
È così? Concorda con quello che mi è stato detto oppure magari Lei essendo più esperto, riesce a darmi una soluzione ?
Lavare i capelli tutti i giorni mi sta esasperando, non riesco più ad avere i capelli in ordine, non riesco più ad andare da una parrucchiera.
Certa di un Suo riscontro, Le porgo cordiali saluti.

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve, e’ da tempo che soffro di un fastidioso prurito alla testa
a volte si manifesta con tensione al cuoio capelluto e ho la sensazione che i capelli si sporchino con maggiore frequenza essendo diventati piu grassi alla radice.
Tutto e’ iniziato con la comparsa di una macchia rossa dietro la nuca sul lato destro, che poi è sparita ed è ricomparsa sul lato sx . inizilmente il fastidio era limitato a questa zona ma adesso interessa anche il lato alto del capo che è divenuto anche piu sensibile.
Ho sentito tre dermatologi che si sono pronunciati con tre diagnosi diverse (psoriasi, stress, infezione funginea ) e che mi hanno dato cure, che non hano dato nessun risultato.
attualente sono davvero disperato inquanto questo problema sta minando sempre piu la mia serenita e ripercuotendo sul lavoro e sulla famiglia.
Vorrei sapere se la causa, alla luce di quanto esposto, possa far pensare ad una dermatite seborroica. Inoltre, la ds puo provocare la caduta dei capelli? Come contrastarla e a chi rivolgersi?

grazie

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve soffro di dermatite seborroica al viso con rossore prurito bruciore e secchezza con bollicine da un po’ ho sentito parlare di una crema aluseb alukina lei me la consiglia.

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve, ho 38 anni e mi è comparsa per la prima volta una dermatite nella zona appena sotto il sopracciglio. Si presenta in forma piu o meno circolare e presenta delle squame molto bianche. Quando lo lavo con l’acqua le squame non si vedono piu, e la zona sembra un po arrossata. Al tatto la zona risulta leggermente protuberante. Gli ho applicato del Teatree oil e bruciava un pochino. Potrei mandare una fotografia. Mi domando cosa potrebbe essere?

Leggi la risposta del nostro esperto

Buon giorno, nel 2013 mi è stata diagnosticata la dermatite seborroica, ho seguito la cura per 15 gg applicando aluseb crema e per 30 giorni ho assunto una bustina al giorno di biodermatin per 30 gg.
In realtà la dermatite non è mai sparita però riesco a tenerla sotto controllo applicando aluseb quotidianamente come crema sia da giorno che da notte. Vorrei sapere se oltre a continuare ad usare la crema posso assumere nuovamente per un mese biodermatin o in alternativa un altro integratore a base di biotina fospidin e glocosamina come ad esempio quello che propone la skinius visto che è più economico.
Grazie per l’attenzione
Cordiali saluti

Leggi la risposta del nostro esperto

Buonasera Dottore,
mio marito soffre di dermatite da molti anni, quest’anno ha avuto degli sfoghi piuttosto violenti ed ha perso un po’ di capelli.
Ha sentito il parere di due specialisti, uno lo ha riempito di cortisone (che ha ridotto il rossore, ma gli ha provocato una forte ustione), l’altro gli ha fatto fare un test delle intolleranze, con esito negativo e gli ha dato Aluseb, biotina e shampoo Vea per un mese, prima del controllo. Durante la seconda lettura de test gli è stato detto che una dermatite così violenta può nascondere qualche male più grave, come un linfoma. Io mi chiedo, se ci fosse anche il minimo sospetto, invece che dare un mese di creme e lozioni, non era meglio fare una biopsia?
Può essere possibile che si tratti di un male così grave che persiste da circa 30anni?
Grazie mille

Leggi la risposta del nostro esperto

Gentili dottori,
volevo stasera porre alla Vostra cortese attenzione una questione piuttosto semplice.
So che la dermatite seborroica è chiaramente associata generalmente ad una iper-produzione di sebo, che si va a depositare anche nei follicoli piliferi. Il sebo stesso può bloccare così la normale crescita del capelli, che non riescono a “venir fuori”, creando così diradamento.

La domanda è: una volta che la dermatite seborroica è sotto controllo, i capelli ostacolati dall’eccessivo sebo riscresceranno? Se sì, c’è un tempo massimo in cui devono rimanere “bloccati” dal sebo affinché non ricrescano in futuro (ad es. se sono bloccati dal sebo per quattro anni allora non riscresceranno più)?

Grazie mille,
Vi auguro buon lavoro e buon weekend.

Leggi la risposta del nostro esperto

Gentile dottore, per me che ho una pelle affetta da dermatite seborroica e che ha bisogno di essere pulita più a fondo è consigliabile sottoporsi ad una pulizia del viso ad esempio in un centro specializzato?
Cordiali saluti

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve, volevo chiederLe se è possibile utilizzare dei prodotti peeling per il cuoio capelluto per contrastare la dermatite seborroica.
Grazie

Leggi la risposta del nostro esperto

Salve dottore. Io soffro di due patologie della pelle: acne e dermatite seborroica. Mi chiedevo è possibile sconfiggerle entrambe? oppure i rimedi come l’alukina per la dermatite seborroica sono comedogeni e scatenano l’acne e i rimedi per l’acne scatenano la DS?

Spesso si parla di shampoo troppo aggressivi. Come si riconosce l’aggressività di uno shampoo?

Salve le pongo la possibile cura definitiva per la Dermatite Seborroica che intendo mettere in atto nei prossimi 6 mesi, ho la DS in particolare in volto sotto la barba e all’attaccatura dei capelli

Tutte Le mattine:
1) Sul viso utilizzo di Aluseb crema + Tea Tree Oil 2-3 gocce da mescolare alla crema
2) Sulla cute lozione di Aluseb (senza lavaggio?)

Tutte le sere:

  • Crema Aluseb + Olio di Mandorle (per idratare la pelle)
  • Capelli (lavaggi 3 volte a settimana)
  • Impacco un’ora prima dello shampoo con olio di mandorle + tea tree oil
  • Utilizzo di Shampoo Aluseb
  • Integrazione di Biotina a cicli di 30 giorni + Omega 3

Che ne pensa di questa routine?

Salve, da qualche anno soffro di dermatite seborroica e nonostante i dovuti accorgimenti, sono costretta comunque a lavare i capelli tutti i giorni .
Sto usando come shampoo, la schiuma lavante della Rougj e in passato ho usato altri prodotti sempre Rougj, tipo trattamento “extra forte sebo”, senza riscontrare miglioramenti a parte una leggera attenuazione del prurito al cuoio capelluto .
La tricologa a cui mi sono rivolta, mi ha detto che non esistono vere e proprie cure per contrastare la dermatite seborroica, e quindi in un certo senso bisogna conviverci.
È così? Concorda con quello che mi è stato detto oppure magari Lei essendo più esperto, riesce a darmi una soluzione ?
Lavare i capelli tutti i giorni mi sta esasperando, non riesco più ad avere i capelli in ordine, non riesco più ad andare da una parrucchiera.
Certa di un Suo riscontro, Le porgo cordiali saluti.

Salve, e’ da tempo che soffro di un fastidioso prurito alla testa
a volte si manifesta con tensione al cuoio capelluto e ho la sensazione che i capelli si sporchino con maggiore frequenza essendo diventati piu grassi alla radice.
Tutto e’ iniziato con la comparsa di una macchia rossa dietro la nuca sul lato destro, che poi è sparita ed è ricomparsa sul lato sx . inizilmente il fastidio era limitato a questa zona ma adesso interessa anche il lato alto del capo che è divenuto anche piu sensibile.
Ho sentito tre dermatologi che si sono pronunciati con tre diagnosi diverse (psoriasi, stress, infezione funginea ) e che mi hanno dato cure, che non hano dato nessun risultato.
attualente sono davvero disperato inquanto questo problema sta minando sempre piu la mia serenita e ripercuotendo sul lavoro e sulla famiglia.
Vorrei sapere se la causa, alla luce di quanto esposto, possa far pensare ad una dermatite seborroica. Inoltre, la ds puo provocare la caduta dei capelli? Come contrastarla e a chi rivolgersi?

grazie

Salve soffro di dermatite seborroica al viso con rossore prurito bruciore e secchezza con bollicine da un po’ ho sentito parlare di una crema aluseb alukina lei me la consiglia.

Salve, ho 38 anni e mi è comparsa per la prima volta una dermatite nella zona appena sotto il sopracciglio. Si presenta in forma piu o meno circolare e presenta delle squame molto bianche. Quando lo lavo con l’acqua le squame non si vedono piu, e la zona sembra un po arrossata. Al tatto la zona risulta leggermente protuberante. Gli ho applicato del Teatree oil e bruciava un pochino. Potrei mandare una fotografia. Mi domando cosa potrebbe essere?

Buon giorno, nel 2013 mi è stata diagnosticata la dermatite seborroica, ho seguito la cura per 15 gg applicando aluseb crema e per 30 giorni ho assunto una bustina al giorno di biodermatin per 30 gg.
In realtà la dermatite non è mai sparita però riesco a tenerla sotto controllo applicando aluseb quotidianamente come crema sia da giorno che da notte. Vorrei sapere se oltre a continuare ad usare la crema posso assumere nuovamente per un mese biodermatin o in alternativa un altro integratore a base di biotina fospidin e glocosamina come ad esempio quello che propone la skinius visto che è più economico.
Grazie per l’attenzione
Cordiali saluti

Buonasera Dottore,
mio marito soffre di dermatite da molti anni, quest’anno ha avuto degli sfoghi piuttosto violenti ed ha perso un po’ di capelli.
Ha sentito il parere di due specialisti, uno lo ha riempito di cortisone (che ha ridotto il rossore, ma gli ha provocato una forte ustione), l’altro gli ha fatto fare un test delle intolleranze, con esito negativo e gli ha dato Aluseb, biotina e shampoo Vea per un mese, prima del controllo. Durante la seconda lettura de test gli è stato detto che una dermatite così violenta può nascondere qualche male più grave, come un linfoma. Io mi chiedo, se ci fosse anche il minimo sospetto, invece che dare un mese di creme e lozioni, non era meglio fare una biopsia?
Può essere possibile che si tratti di un male così grave che persiste da circa 30anni?
Grazie mille

Gentili dottori,
volevo stasera porre alla Vostra cortese attenzione una questione piuttosto semplice.
So che la dermatite seborroica è chiaramente associata generalmente ad una iper-produzione di sebo, che si va a depositare anche nei follicoli piliferi. Il sebo stesso può bloccare così la normale crescita del capelli, che non riescono a “venir fuori”, creando così diradamento.

La domanda è: una volta che la dermatite seborroica è sotto controllo, i capelli ostacolati dall’eccessivo sebo riscresceranno? Se sì, c’è un tempo massimo in cui devono rimanere “bloccati” dal sebo affinché non ricrescano in futuro (ad es. se sono bloccati dal sebo per quattro anni allora non riscresceranno più)?

Grazie mille,
Vi auguro buon lavoro e buon weekend.

Gentile dottore, per me che ho una pelle affetta da dermatite seborroica e che ha bisogno di essere pulita più a fondo è consigliabile sottoporsi ad una pulizia del viso ad esempio in un centro specializzato?
Cordiali saluti

Salve, volevo chiederLe se è possibile utilizzare dei prodotti peeling per il cuoio capelluto per contrastare la dermatite seborroica.
Grazie