L’andamento stagionale della Dermatite Seborroica

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su twitter

Andamento stagionale della dermatite seborroicaLa Dermatite Seborroica si caratterizza per uno spiccato andamento stagionale. Nei mesi autunnali e in quelli primaverili si verifica un aggravarsi di questo problema cutaneo, che tende invece a migliorare nel periodo estivo quando, in particolar modo al mare, l’azione seboregolatrice garantita da sole e acqua marina contribuisce alla rigenerazione cutanea.

Ma il momento più critico per chi è affetto da Dermatite Seborroica è l’inverno. I dati clinici hanno infatti riscontrato che il contatto  diretto delle aree del corpo lese con gli abiti di lana provoca un peggioramento.

A complicare la situazione concorre anche il costante stress a cui si sottopone la pelle a causa del passaggio dagli ambienti caldi interni come casa, ufficio e negozi, a quelli esterni contraddistinti da temperature basse.

Da non dimenticare, infine, i bruschi passaggi di umidità dovuti ai riscaldamenti, che d’inverno acuiscono lo stress a cui è sottoposta la pelle.

Articoli simili che potrebbero interessarti

Articoli simili che potrebbero interessarti