Dermatite Seborroica al viso: i sintomi e le tipologie

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su twitter

Dermatite Seborroica al visoLa Dermatite Seborroica al viso, negli adulti, si presenta con macchie irregolari, di colore giallastro, che in molti casi provocano prurito. Le lesioni compaiono nelle aree del volto che sono maggiormente ricche di ghiandole sebacee come fronte, lati del naso e sopracciglia.

Le squame possono presentarsi in due forme distinte. Possono, infatti, essere secche o untuose. La prima tipologia si verifica quando le lesioni hanno dimensioni ridotte e si contraddistinguono per la secchezza e per un colore tendente al bianco. In questi casi, si parla di Dermatite Seborroica Secca.

La seconda tipologia di squame, invece, oltre all’untuosità, si caratterizza per dimensioni più grandi, per un colore giallastro e può essere accompagnata da un’infiammazione dei follicoli piliferi. In situazioni di questo genere, si parla di Dermatite Seborroica Grassa.

Le lesioni della Dermatite Seborroica al viso, quando risultano molto evidenti, possono provocare un certo disagio psicologico nelle persone affette. Per questo motivo, diviene di fondamentale importanza curare il disturbo con trattamenti adeguati da affiancare a rimedi naturali e a piccoli ma importanti accorgimenti nella vita di tutti i giorni, dall’alimentazione fino all’igiene quotidiana.

Articoli simili che potrebbero interessarti

Articoli simili che potrebbero interessarti